Il Corso permette di

-          controllare l’adozione delle innovazioni all’interno dell’azienda.

-          riconoscere e gestire  le dinamiche di adozione dell’innovazione all’interno delle imprese e applicarne i modelli, per risolvere i conflitti e standardizzare i processi interni.

-          valutare l’impatto e l’efficacia delle innovazioni nel contesto aziendale.

Si tratta di competenze tecniche essenziali per un’impresa, perché consentono di calcolare con efficacia i tempi d’ingresso delle innovazioni, definire l’orientamento strategico, gestire i team e i processi, valutare i progetti e conoscere i principi base della reverse innovation.

Il corso si focalizzerà su

-          strategie competitive per l’innovazione: da Porter alla Blue Ocean Strategy

-          innovation landscape

-          innovative business models

-          value curve

Anche con l’analisi di cases study.

LAVORO DI GRUPPO:

Focus del lavoro di gruppo:

Creazione di un’innovazione nell’ambito della “Smart mobility in contesti urbani”,  applicando i seguenti framework:

-          posizionamento all’interno della innovation landscape

-          sviluppo della value curve

-          identificazione delle “4 actions framework”

-          scelta dell’innovation path(s) per la blue ocean strategy

-          realizzazione del PoC (proof of concept) attraverso supporti audio,video e/o fisici

Gli studenti partecipanti ai lavori di gruppo dovranno predisporre:

-          una relazione in formato word/pdf (5-10 pagine)

-          una presentazione schematica  (10-15 slides)

I principali risultati saranno presentati dai singoli gruppi in seduta plenaria alla fine del corso


Gli obiettivi di questo corso sono i seguenti: Imparare a produrre siti Web dinamici, animati, interattivi e collegati ad un database in back end; Imparare diversi linguaggi e tecnologie per lo sviluppo Web client-side, quali HTML5, CSS, JavaScript, JQuery Imparare principi della programmazione server side tramite principalmente PHP e MySQL, sfruttando strumenti opensource come i comuni browser web e il server web Apache. Turni: L'insegnamento è organizzato in due turni diversi: A (Prof. Giancarlo Ruffo) per i cognomi A-K B (Prof. Marco Botta) per i cognomi L-Z